header not home

Una ricetta per la vita

Inviaci la tua ricetta del cuore e raccontaci perchè é speciale e cosa ti ricorda: contribuirai con noi al progetto globale di WeWomenForExpo. Inoltre, potresti essere protagonista di uno degli showcooking di ExpoExpress. Puoi partecipare da Twitter o Instagram con #unaricettaperlavita
         Pinterest
2
user avatar
0
Baccalà con peperoni cruschi di Senise IGP
Vota Chiuso
54807f4026585.jpg
Partecipo con questo piatto della mia tradizione lucana che prevede l'uso dei peperoni cruschi di Senise IGP. E' un piatto povero, ma dal gusto stupefacente. Racchiude i sapori della mia terra. Nelle giornate in cui la nostalgia è più forte di un sorriso questo piatto prelibato e particolare mi riporta a casa.
Secondi  >  Pesce
Media
Ingredienti
baccala' ammollato
pezzi 2
peperone secco
pezzi 6
sale
pizzichi q.b
olio extravergine d'oliva
bicchieri 2
Preparazione
Se avete comprato del baccalà sotto sale essiccato, mettetelo in ammollo per almeno 2/3 giorni cambiando spesso l’acqua dal secondo giorno in poi.
Il baccalà ammollato andrà posto in una pentola con acqua fredda a fiamma media, mettete un coperchio appena l’acqua è in ebollizione e continuate la cottura max per 8 minuti. Riponete i filetti sgocciolati da parte.
I peperoni cruschi spesso li troverete già confezionati pronti all’uso, ma se avete, come me, una produzione propria, dovrete pulirli con uno strofinaccio ben asciutto privandoli del picciolo e dei semi.
Per la cottura scaldate bene l’olio extravergine di oliva, fate la prova col peperone crusco, se frigge immediatamente l’olio è pronto. A questo punto immergere i peperoni, uno alla volta, poichè la cottura è velocissima, circa 30 secondi. Assumeranno nell'olio bollente un colore rosso vivo. Porre su carta e NON SALARE quando sono caldi, altrimenti non diventeranno croccanti. Dopo un paio di min i peperoni saranno delle chips.
Nell’olio in cui avete fritto i peperoni cruschi adagiate i filetti di baccalà e fate insaporire per qualche minuto, servite impiattando con i cruschi salati.